sabato 30 luglio 2016

quando vorrai andare

quando vorrai andare
e avrai fame di luoghi
e di tempo
e ti basterà solo
essere qui ed ora
al centro di un gioco
dove ti ritrovi in un sorriso
che basti a compensare
tutte le alchimie dei vasi che comunicano
cosa è stato
cosa mai più sarà

quando avrai sete
di tutte le parole
di tutti i sussurri
e non importerà se prenderanno forme
perfette di silenzi

quando ti ritroverai nell'essere
ovunque
e solo
abbracciato ad un tempo che colora
luoghi di desideri e aurore
allora ti saprai
ti saprai come qualcosa di antico
qualcosa di indefinito
come la vita
vissuta così
come se tutto fosse
e il nulla che incombe non fosse
altro che una speranza
incomprensibile
diversa
come un tempo non nato
o perso.

Nessun commento: