giovedì 18 agosto 2016

come a censirne il profumo

come a censirne il profumo
ma non basta
è come una sabbia urgente
di solitudini giustapposte
sono le anime
e il tempo che vi insiste
fatto stelo
in un dato
solo
a risolvere gli assunti
tutti
prima che sia mare
e dopo che si sarà fatto cielo




1 commento:

Anonimo ha detto...


un giglio di mare è una poesia sotto il suo sole,
che affonda le sue radici nella sopravvivenza...

versi bellissimi, complimenti.

- scritto da sud -