mercoledì 28 novembre 2012

premi

premi
e in fondo al bavero
il pierrot sugge
un fiore di sale
        
             ride
agli occhi e deborda
un grano di follia
concentrica:
        allegria
di luci, ribalte, piste

      stinge
e da presso, il respiro
è solitudine, è compagnia

Nessun commento: