sabato 17 novembre 2012

vergature, 1

il vento tra i passi unisce
valli
a sapere cosa spinge
nelle corolle il fiore fatto
attende nuove
linfe che segnavano
di reticoli e volti
radi di giogaie
sempre più in alto agli occhi
in piano
l'acrocoro segnala
il suo distare al cielo
Tumida di speranza preme
la nuvola nell'ultimo suo suolo.

Nessun commento: