mercoledì 30 luglio 2014

Giano di fronte, frammento.

Giano di fronte
la ama più di ieri
non meno di domani
ma questo
mio dio
come si spiega?

Si perde il pensiero
prende una piega 
si confonde
il verso con la direzione

Giano lo sa
ché vede il tempo
il suo incedere e il finire
il dove, il quando

Il dio lo sa, non è un mistero
e regge il senso
se oggi l'ama
non meno ieri
e forse più
domani sembra.

Nessun commento: