giovedì 24 luglio 2014

Mateo, final.

ci sarà dentro un nuovo giorno
che nessuna notte potrà spegnere
un tempo fatto di nulla
se si vuole, 
o di sola speranza
e fragile
a voler dire
poco più di un fiore;
non lasciare che muoia
di speranza si può solo vivere
e allontanare dagli occhi
ciò che non risplende
e che non ti appartiene:
tu, luce...

Nessun commento: