domenica 13 luglio 2014

Tulio, Para empezar.

Tulio, Para empezar.

Non per come ti vedo, sarebbe troppo facile
Ma per quello che sei, e non vedi
Ti riesce impossibile
Per questo ti amo
Facilmente e impossibile
Per le braccia lungo i fianchi
Per gli sguardi d’orizzonte
Per le mani che risalgono
Per gli occhi che riappaiono
Per le parole d’ali
Per i sussurri e il battito
Ti amo.

Di questo ti amo,
Del tuo non chiedermi perché
ti amo.

Nessun commento: