venerdì 4 aprile 2014

saranno i ricordi e i doni (Vicente)

saranno i ricordi e i doni
sarà la luce negli occhi
saranno le palme delle mani tese
e le parole precise
nel dire il farsi di amare
sarà questa voglia che spinge
a pregare senza un motivo
né un dio
sarà quest'impeto lento
e l'onda
da moderare con te
tra sponde
saranno questi lini risorti dalle impronte
e il luogo silente
dove tu attendi
saranno le carezze e gli accenti
le parole ai tuoi fianchi
e la completezza dei sensi
saranno le risa lievi
e il tempo sospeso

io non so se e cosa sarà
ma sento
ogni tuo moto
ed ogni tuo dono
ed il ricordo è dentro
come un sogno pronto
a farsi foglia
a levarsi nel vento.

Nessun commento: